Gio, 27 luglio 2017

Perché è importante investire nel Palladio

Al pari del platino, il palladio è principalmente un metallo industriale con la parte dominante della domanda proveniente dall'utilizzo del catalizzatore automobilistico.

Tuttavia, a differenza del platino, la domanda di Palladio in gioielli è quasi scomparsa (anche se il palladio è una parte essenziale dell'oro bianco), mentre gli investimenti sono rimasti in territorio negativo. Invece, la quota di domanda automobilistica è molto più elevata, quindi il mercato del palladio è ancor più dipendente dalla situazione del settore automobilistico.

Inoltre, mentre il platino è principalmente utilizzato in convertitori catalitici in autoveicoli diesel, il palladio è adottato principalmente in automobili a benzina. Ciò implica che il platino dipende maggiormente dal mercato europeo, mentre il palladio regna in nord America e Asia.

La produzione mineraria annua nel 2016 ammontava a circa 6,7 milioni di once proveniente principalmente dalla Russia (41 per cento) e dal Sud Africa (38,1 per cento). E con il settore del riciclaggio, si aggiungono circa 2,5 milioni di once. Significa che l'offerta totale è di 9,2 milioni di once.

La fornitura totale di palladio secondo Johnson Matthey salirà del 1 per cento nel 2017, soprattutto grazie all'aumento del riciclaggio dell'8,6 per cento (a seguito di un continuo recupero del numero di veicoli che vengono smantellati in Nord America) mentre è probabile che vi sarà una diminuzione oltre l'1,9 per cento delle forniture primarie (a causa delle minori vendite della Società di Norilsk Nickel). Quindi, dal lato dell'offerta del mercato, il palladio non sarebbe favorevole al prezzo del metallo.

Nel 2016, la domanda totale di palladio ammontava a 9,4 milioni di once. Si compone di tre segmenti di base: automotive (84,3%), industriali (20,6%) e gioielli (2%). Il segmento dell’investimento registra una performance negativa (gli investitori hanno liquidato 0,65 milioni di once dalle loro holding ETF).

Secondo Johnson Matthey, la domanda mondiale di palladio aumenterà nel 2017 dal 7,6 per cento a 10,1 milioni di once, grazie al 3,6 per cento della crescita della domanda automobilistica (le vendite di automobili a benzina sono in probabile aumento), all’aumento del 4,6 per cento della domanda industriale (il palladio è utilizzato principalmente nei settori elettrico, chimico e dentistico) e i deflussi limitati degli ETF (che dopo due anni di vendite pesanti, ora la liquidazione dell'ETF dovrebbe rallentare). Così, il lato della domanda del mercato del palladio dovrebbe sostenere il prezzo del metallo di quest'anno.

Pertanto, il prezzo del Palladio dovrebbe essere sostenuto nel prossimo futuro. Sappiamo che le scorte di palladio di cui sopra sono relativamente abbondanti (e possono essere superiori a quelle previste dal mercato), ma il surplus di mercato non può durare indefinitamente.

Un altro fattore rialzista per il palladio è il passaggio dal platino verso il più palladio nell'industria automobilistica, anche se il rally prezzi potrebbe minare la competitività del palladio, specialmente perché il platino ha circa il doppio dell'efficacia del palladio nei convertitori catalitici.

Il rilancio della crescita del PIL globale dovrebbe favorire le quotazioni del palladio, ma se le stime non si dimostreranno reali, le prospettive di crescita del prezzo del palladio diminuiranno. Inoltre la quota crescente delle automobili elettroniche sarà una nuova minaccia per il mercato del palladio anche se nel lungo periodo.

Buon investimento a tutti
Carlo Vallotto

DISCLAIMER: Le indicazioni contenute in questo messaggio non costituiscono in alcun modo delle raccomandazioni di acquisto o vendita: esse rappresentano una libera interpretazione dei mercati basata sull’analisi tecnica. Lo scrivente declina ogni responsabilità per le perdite derivanti dalle attività intraprese sulla base di queste analisi.

Grafico 2, settimanale

Quotazione Palladio settimanale

Grafico 2, mensile

Quotazione Palladio mensile

Contattaci
Ti risponderemo al più presto, i nostri consulenti sono a tua disposizione
Nome *
Cognome *
E-mail*
Numero di telefono
Messaggio
 
Acconsento al trattamento dei dati in base alla normativa.
INFORMATIVA PRIVACY Acconsento al trattamento dei miei dati personali in base al D.L. n. 196 del 30 giugno 2003, tutela dei dati personali. I dati inviati saranno utilizzati esclusivamente per fornire il servizio di offerta/prenotazione e per uso interno, negli stretti limiti del perseguimento delle medesime finalità per le quali i dati sono stati raccolti INVIA RICHIESTA
Tel: +39 02-8853-215 - Fax: +39 02-8853-888
orovilla@orovilla.com
Lunedi - Venerdi: 08:30 - 17:30
Sabato e Domenica: chiusi
Via Pitagora, 11
20016 Pero (MI)