Ven, 27 ottobre 2017

Oro e argento: previsioni di fine anno

Stiamo entrando nell’ultima parte dell’anno e crediamo sia corretto analizzare quanto avvenuto nel corso del 2017 nel settore dei metalli preziosi. Nella parte finale dell’anno, riteniamo che lo scenario che ha maggiormente contraddistinto l'anno in corso tenderà a continuare. Cruciale in questa visione è che le politiche monetarie rimarranno probabilmente accomodanti, con la maggior parte delle valute principali che manterranno un clima di tassi reali negativi. Anche la debolezza del dollaro americano continuerà nei prossimi mesi, probabilmente accentuata da una diminuzione degli indici azionari statunitensi prevista entro il prossimo anno.

In questo contesto, i principali beneficiari sono proprio i prezzi dell'oro, dell'argento e del platino: vista la sottoperformance registrata da questi metalli nel 2017, la crescita sarà tale da recuperare il terreno perduto nel corso dello stesso. Inoltre i mercati dei metalli bianchi risultano molto più ridotti in dimensioni e quindi meno liquidi di quelli dell’oro, ciò significa che la domanda speculativa avrà un’influenza molto più incisiva sulla variazione dei prezzi.

In ogni caso lo scenario macroeconomico e geopolitico rimarrà sostanzialmente a favore dell'oro e dell'intero comparto dei metalli preziosi. L'anno in corso ha sperimentato una serie di tensioni geopolitiche, tra cui l'implementazione del programma nucleare da parte della Corea del Nord che ha portato in molti osservatori a ritenere possibile una crisi su ampia scala. Naturalmente la prospettiva che la Federal Reserve proponga un nuovo rialzo dei tassi nel prossimo mese di dicembre ed addirittura tre nel corso del 2018, potrebbe temporaneamente frenare la corsa dei metalli preziosi, tenendo conto anche di una normalizzazione del bilancio federale statunitense.

Questo clima complesso a livello globale risulta favorevole all'investimento in oro e ad altri metalli preziosi soprattutto per l'investitore accorto che desidera non solo ottenere performance crescenti, ma soprattutto mantenere un profilo di rischio contenuto a protezione del proprio potere di acquisto e del proprio capitale complessivo.

Buon investimento a tutti
Carlo Vallotto

DISCLAIMER: Le indicazioni contenute in questo messaggio non costituiscono in alcun modo delle raccomandazioni di acquisto o vendita: esse rappresentano una libera interpretazione dei mercati basata sull’analisi tecnica. Lo scrivente declina ogni responsabilità per le perdite derivanti dalle attività intraprese sulla base di queste analisi.

Contattaci
Ti risponderemo al più presto, i nostri consulenti sono a tua disposizione
Nome *
Cognome *
E-mail*
Numero di telefono
Messaggio
 
Acconsento al trattamento dei dati in base alla normativa.
INFORMATIVA PRIVACY Acconsento al trattamento dei miei dati personali in base al D.L. n. 196 del 30 giugno 2003, tutela dei dati personali. I dati inviati saranno utilizzati esclusivamente per fornire il servizio di offerta/prenotazione e per uso interno, negli stretti limiti del perseguimento delle medesime finalità per le quali i dati sono stati raccolti INVIA RICHIESTA
Tel: +39 02-8853-215 - Fax: +39 02-8853-888
orovilla@orovilla.com
Lunedi - Venerdi: 08:30 - 17:30
Sabato e Domenica: chiusi
Via Pitagora, 11
20016 Pero (MI)