Lun, 21 ottobre 2019

Investire nell’oro in base al rapporto Gold/Oil

Molti investitori professionisti, per acquistare oro fisico, basano la loro decisione osservando il valore del rapporto tra prezzo oro e prezzo petrolio.

Come in precedenza avevamo trattato sull’importanza del rapporto Oro/Rame per valutare il corretto momento per comprare oro fisico, in questo articolo proseguiamo con la conoscenza del mercato dell’oro, illustrando l’importanza del suo rapporto con il valore del petrolio.

In un mercato libero, i prezzi si muovono al rialzo o al ribasso per una serie di motivi, molti dei quali sono stati scritti in questa sezione. Un mercato libero presenta molteplici punti di entrata e uscita sia per gli investitori, che per gli speculatori.
Come sanno coloro che seguono queste pagine da tempo, consideriamo l'oro come l'unico denaro. È una polizza assicurativa contro la calamità finanziaria e il collasso economico.
Come investitore di lungo periodo, la mia strategia di base per accumulare oro o altri metalli preziosi è di acquistare durante i ribassi del prezzo indipendentemente dai cicli di mercato dei tori o degli orsi.
E in effetti, questo è quello che molti investitori professionisti hanno fatto nelle ultime settimane quando il prezzo dell'oro è andato al rialzo.

Le fluttuazioni dei prezzi relativi di oro e petrolio sono determinate da:

  • salute generale e crescita dell'economia mondiale;
  • incertezza economica e/o geopolitica con conseguente accumulo di oro come rifugio sicuro;
  • fondamentali della domanda e offerta di petrolio greggio, che viene utilizzato principalmente come combustibile per i motori a combustione interna ma anche per la produzione di energia, riscaldamento e prodotti chimici;
  • eventi geopolitici che causano interruzioni nella fornitura e nella consegna del petrolio;
  • compravendita di oro da parte delle banche centrali;
  • negoziazione e speculazione sui mercati cartacei di entrambe le materie prime, inclusi scambi di lingotti, ETF, futures e opzioni e altri mercati di derivati.

Il commercio fisico di oro e petrolio è un mercato enorme.

Detto questo, i loro strumenti cartacei e derivati sono ordini di grandezza più grandi delle forniture fisiche disponibili e costituiscono i due maggiori mercati scambiati sulle borse mondiali delle materie prime.
Il loro rapporto può anche aiutare a determinare la tempistica delle speculazioni sulla merce fisica stessa, i futures, le opzioni e altri derivati, e/o azioni e imprese che fanno parte della catena di approvvigionamento.

In una serie di tre passaggi dal 1971 al 1973, gli Stati Uniti si ritirarono dall'accordo di Bretton Woods del 1944, svalutarono il dollaro e lo lasciarono fluttuare liberamente contro l'oro. Quando altri paesi industrializzati fecero la stessa cosa con le loro valute nel marzo 1973, fu istituito un nuovo sistema economico mondiale con il dollaro USA come valuta base negli scambi mondiali.

Ma come si sono comportati i prezzi di Oro e Petrolio in questo contesto?
La tabella dei prezzi medi mensili per oro (rosso) e petrolio (blu) da gennaio 1970 a luglio 2018 è mostrata di seguito:

Rapporto ORO / Petrolio

Il grafico mostra che i prezzi dell'oro e del greggio sono spesso correlati positivamente, ma il petrolio è generalmente più volatile. A volte c'è una forte correlazione negativa. Entrambe le materie prime sono soggette ad aumenti esponenziali, cadute paraboliche e picchi di breve durata.
Durante il periodo di 584 mesi, i rapporti oro / petrolio mostrano un'ampia varianza, estrema volatilità e una gamma molto ampia da minimi vicini a sei a massimi superiori a 30. Il valore medio si aggira intorno a 16. In sostanza valori bassi o vicino alla media di questo rapporto indicano che è più conveniente acquistare oro fisico rispetto al petrolio.

Il rapporto oro/petrolio è utile per determinare se una merce è valutata equamente rispetto all'altra ed è un parametro utile per prevedere i futuri movimenti dei prezzi.

Per qualsiasi dubbio o ulteriori informazioni non esitare a contattarci! I nostri consulenti sono sempre a tua disposizione via e-mail (orovilla@orovilla.com) oppure telefonicamente al numero 02-8853215.

Buon investimento a tutti
Carlo Vallotto

DISCLAIMER: Le indicazioni contenute in questo messaggio non costituiscono in alcun modo delle raccomandazioni di acquisto o vendita: esse rappresentano una libera interpretazione dei mercati basata sull’analisi tecnica. Lo scrivente declina ogni responsabilità per le perdite derivanti dalle attività intraprese sulla base di queste analisi.

Contattaci
Ti risponderemo al più presto, i nostri consulenti sono a tua disposizione
Nome *
Cognome *
E-mail*
Numero di telefono
Messaggio
 
Acconsento al trattamento dei dati in base alla normativa.
INFORMATIVA PRIVACY Acconsento al trattamento dei miei dati personali in base al D.L. n. 196 del 30 giugno 2003, tutela dei dati personali. I dati inviati saranno utilizzati esclusivamente per fornire il servizio di offerta/prenotazione e per uso interno, negli stretti limiti del perseguimento delle medesime finalità per le quali i dati sono stati raccolti INVIA RICHIESTA
Tel: +39 02-8853-215 - Fax: +39 02-8853-888
orovilla@orovilla.com
Lunedi - Venerdi: 08:30 - 17:30
Sabato e Domenica: chiusi
Via Pitagora, 11
20016 Pero (MI)