Mer, 7 marzo 2018

ETF, continuano i deflussi anche a Gennaio

Il settore degli ETF riporta un nuovo deflusso nel primo mese dell'anno

Nel grafico sottostante, si può vedere come vi siano state ancora vendite di strumenti ETF.

Gli ETF globali garantiti per oro hanno collettivamente detenuto 2.393,4 tonnellate (t) (US $ 101,4 miliardi) alla fine di febbraio, poiché i fondi hanno perso 5,1 tonnellate di oro durante il mese. I flussi sono stati negativi in ​​quanto il prezzo dell'oro è diminuito e la sua volatilità è aumentata. Ciò è stato riflesso da maggiori volumi di scambi a livello globale in ETF e futures.

Gli afflussi globali sono stati dominati da fondi quotati in Asia che hanno aggiunto 7,9 t (318 milioni di US $, 8,3% di AUM) alle loro partecipazioni nel mese di febbraio. I flussi attraverso il resto del globo erano negativi. I fondi europei hanno perso 7,3 t (237,1 milioni di dollari USA, 57 bp di AUM), mentre i fondi quotati in Nord America hanno registrato deflussi di 5,1 t (US $ 196 milioni, 37 bp AUM). I fondi in altre regioni hanno registrato deflussi marginali di 0,7 t (US $ 28 milioni, 1,6% AUM).

Durante i primi due mesi dell'anno, i fondi asiatici hanno aumentato il patrimonio del 10%, mentre i fondi quotati in Europa hanno registrato deflussi, con entrambe le regioni che hanno invertito le tendenze del 2017.

(Fonte:WGC)

Buon investimento a tutti
Carlo Vallotto

DISCLAIMER: Le indicazioni contenute in questo messaggio non costituiscono in alcun modo delle raccomandazioni di acquisto o vendita: esse rappresentano una libera interpretazione dei mercati basata sull’analisi tecnica. Lo scrivente declina ogni responsabilità per le perdite derivanti dalle attività intraprese sulla base di queste analisi.